Engadin Val Müstair

Storia

È possibile risalire alle prime tracce della storia di Müstair solo dopo la fondazione del Monastero di San Giovanni. Quest'antichissima abbazia benedettina fu costruita durante il regno di Carlo Magno ed è d'immenso valore perché all'interno vengono conservati degli affreschi carolingi e romanici.
Ci sono altre prove documentate della storia millenaria della Val Müstair grazie alla situazione del traffico tra Tirolo / Engadina e Tirolo / Valtellina / Lombardia, e ci sono anche importante documentazione dei conflitti e lotte di potere in materia di fede.
All'epoca il Giogo di Santa Maria o Passo dell'Umbrail, situato nelle Alpi Retiche Occidentali in prossimità del confine italo-svizzero e che mette tuttora in comunicazione i Grigioni svizzeri con l'alta Valtellina; era uno dei collegamenti principali. L'uso di questo valico alpino ha portato alla ripresa economica della valle e alla sua prosperità.
Inoltre la Val Müstair è stato scenario di battaglie di truppe straniere perciò la popolazione del posto ha sofferto molto le conseguenze.

Per saperne di più della Val Müstair