Engadin Val Müstair

Biosfera Val Müstair

La valle di Val Müstair è formata da sei villaggi Tschierv, Fuldera, Lü, Valchava, Sta. Maria e Müstair; che insieme al contiguo Parco Nazionale Svizzero formano la prima Riserva della Biosfera dall'UNESCO in una località alpina in Svizzera.
La valle ha come cornice due importanti passi alpini: Il passo dell'Umbrail e il passo del Forno che comunicano i grigioni svizzeri e la Valtellina. Come risultato abbiamo una regione caratterizzata da culture diverse dal momento che in questo territorio confluiscono i confini italiano, austriaco e svizzero.
Di conseguenza, la maggior parte della popolazione è multilingue, è nella vita quotidiana ancora si parla il Romancio, parlata retoromanza e quarta lingua nazionale della Svizzera.
La Biosfera Val Müstair forma un ponte tra il Parco Nazionale Svizzero e il Parco Nazionale dello Stelvio in Italia, due aree protette racchiudono una natura deliziosa e particolarmente ricca.
Grazie al gradevole clima mediterraneo, qui trovano casa l'aspide e la lacerta bilineata, così come il gipeto e l'aquila reale. A volte anche l'orso bruno viene a farci visita dall'Italia.
Il meraviglioso paesaggio alpino possiede molte bellezze paesaggistiche e vedute mozzafiato come per esempio la valle di Val Mora e il cristallino lago di montagna Lai da Rims, queste cime arrivano più o meno ai 2400 metri.
Gli abitanti della valle hanno sempre vissuto in armonia con la natura, che è il motivo per cui oggi, l'80 per cento delle aziende agricole producono prodotti biologici.

Per altre informazioni