Vai al contenuto

La storia

di Val Monastero

La Val Monastero è entrata a far parte della storia solo con la fondazione del Monastero di San Giovanni Battista Questo importante complesso monastico fu costruito durante il regno di Carlo Magno. Gli affreschi carolingi e romanici ben conservati della chiesa del monastero sono di immenso valore.
La storia millenaria documentata della Val Monastero è stata plasmata soprattutto dalla particolare situazione dei traffici tra Tirolo / Engadina e Tirolo / Valtellina / Lombardia e dalle dispute e lotte di potere per questioni religiose.

Gli importanti collegamenti di trasporto hanno portato prosperità economica alla valle, ma spesso hanno anche causato disagi e miseria. La Val Monastero era spesso un campo di battaglia per le truppe straniere e la popolazione locale ne soffriva molto.

La cultura

La Val Monastero ha molto da raccontare e da mostrare. Ecco un elenco di un possibile programma nel caso di maltempo per le vostre vacanze:

Musei
Museo del Monastero “Plantaturm”, Müstair
Museo Chasa Jaura, Valchava
Mulino Mall, Santa Maria
Museo 14/18, Santa Maria

Artigianato
Tessanda Val Müstair, Santa Maria

Varie
Chastè da cultura / Castello della Cultura, Fuldera

LA NOSTRA NATURA

e la Biosfera Val Monastero

La Val Monastero è incorniciata dai due importanti passi Paso del Forno y Passo dell’Umbrail. I sei villaggi che appartengono alla Biosfera Val Müstair sono: Tschierv, Fuldera, Lü, Valchava, Santa Maria e Monastero Insieme all’adiacente Parco Nazionale Svizzero la Biosfera Val Müstair costituisce la prima riserva della biosfera UNESCO d’alta montagna della Svizzera. La regione è caratterizzata da culture diverse, poiché qui si incontrano i confini di Italia, Austria e Svizzera. Di conseguenza, la maggioranza della popolazione è multilingue; il retoromancio è ancora parlato nella vita quotidiana. La Biosfera costituisce un ponte tra il Parco Nazionale Svizzero e il Parco Nazionale dello Stelvio in Italia. Qui dove si incontrano due aree protette, la natura è particolarmente ricca. Grazie al clima mediterraneo, le vipere e le lucertole verdi sono autoctone quanto i gipeti e le aquile reali. Ma anche gli orsi bruni italiani fanno visita di tanto in tanto.

Il paesaggio alpino è ricco di bellezze paesaggistiche, tra cui spiccano la remota Val Mora e il lago di montagna cristallino Lai da Rims, a 2396 metri. Gli abitanti della valle hanno sempre vissuto in armonia con la natura, ed è per questo che l’80% delle aziende agricole sono ancora oggi gestite in modo biologico.

Estate e inverno

sempre un'esperienza

Val Monastero da estate
Pochi luoghi offrono una così ricca varietà di escursioni e tour. Nella valle stessa, nell’adiacente Parco Nazionale Svizzero e nell’area meridionale dell’Ortles, ci sono oltre 295 km di sentieri ben segnalati da esplorare: A vostra scelta, ci sono percorsi da facile e impegnativa passeggiata.
Attraverso boschi di pino cembro e larici, su pascoli e passi, lungo limpidi torrenti di montagna fino alle cime. Ad ogni angolo si incontra una flora alpina straordinaria. I buoni collegamenti con gli autobus postali sono molto utili per la pianificazione dei tour.
Gli appassionati di mountain bike troveranno in Val Müstair tutti i livelli di difficoltà; non per niente ogni anno si svolgono diverse gare internazionali.

Val Monastero da inverno
“Sciare invece di fare la coda”. All’insegna di questo motto, il comprensorio sciistico di Minschuns, adatto alle famiglie, offre diversi impianti di risalita, un ristorante panoramico, la Scuola Svizzera di Sci e una grande affidabilità della neve. Il nostro bus sportivo regionale porta gli ospiti invernali da tutta la valle alla stazione degli impianti di risalita. Sciatori e snowboarder scivolano fino a 2700 metri senza dover aspettare. Una discesa nei boschi in parte naturali permette un vero divertimento. Godetevi le piste preparate e curate da sci di fondo in Val Müstair: 28 km di piste per corridori classici e pattinatori. È inoltre possibile sperimentare i rilassanti piaceri invernali con passeggiate ed escursioni invernali, escursione con le rachette da neve e tour sugli sci. La pista da slittino di Lü-Tschierv o le piste di ghiaccio naturale di Müstair e Tschierv sono particolarmente invitanti per il divertimento.

Vi aspettiamo

Non vediamo l'ora di vedervi